Home I contenuti Blog Da una mail pervenuta
Da una mail pervenuta PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 09 Luglio 2008 21:10
Pubblichiamo il testo di una mail pervenuta all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Salve, sono un ragazzo di 26 anni residente a martinsicuro da quando sono nato,come ben sapete nella mia cittadina da diversi anni ogni giorno si sente parlare di cronaca,dallo spaccio di droga a estorsioni a violenze a clandestini irregolari,prostituzione e chi piu ne ha piu ne metta!!!fino ad oggi ho lasciato sempre passare tutto, ho sempre cercato di far scivolare tutto questo nell'attesa che la giustizia e la legge con i suoi dipendenti agissero per dare una sistemata alle cose,tutto questo fino a ieri sera perché ora sono veramente stufo, ne ho davvero le palle piene!!!vi spiego meglio....
mercoledì 9/7/08 (ieri sera) attorno a mezzanotte circa passeggiavo tranquillamente per l'isola pedonale sul lungomare di martinsicuro insieme a dei miei compagni quando abbiamo deciso di fermarci a prendere un gelato in un bar che frequentiamo di solito, situato nella zona centrale dell'isola pedonale, quando ad un certo punto si iniziano a sentire delle urla e piano piano abbiamo notato, insieme a tutti i passanti e le persone che erano ferme li, che una persona di colore extracomunitaria completamente ubriaca stava importunando tutte le persone che in quel momento passavano di li. Questa persona che tranquillamente,senza che nessuno facesse niente,continuava indisturbata a passeggiare su e giu per il lungomare facendo spostare la gente, ovviamente spaventata, dalla sua linea di passeggio per evitare di venirci a contatto. Ad un certo punto tutti hanno tirato un sospiro di sollievo intravedendo da lontano una pattuglia di carabinieri, tutti ci aspettavamo qualcosa da questi ultimi CHE invece davanti allo stupore di tutte le persone li presenti hanno semplicemente detto a quest'uomo di tornarsene a casa senza degnarsi nemmeno di scendere e di fare un controllo senza nemmeno chiedere i documenti o altro,si sono semplicemente posizionati dietro l'uomo che tranquillamente continuava la sua passeggiata. Colto da stupore e da rabbia davanti al menefreghismo dei carabinieri, nel momento in cui sono passati davanti al bar dove io e i miei amici stavamo mangiando un gelato ho esclamato in dialetto martinsicurese "ma che non gni facete nind?" ovvero "ma che non gli fate niente?",riferito al fatto che non si sono degnati nemmeno di chiedere un documento, ma a questo punto il carabiniere che era accanto a quello che guidava  ha avuto come un raptus ed è sceso rapidamente dalla macchina iniziando ad urlarmi contro dicendo cose del tipo "perché non fai tu qualcosa?!"....sempre con toni molto alterati " che pensi che non faccio il mio dovere?!" ed altre esclamazioni tra le quali pretendeva anche delle scuse che sinceramente non capisco per cosa visto che ho detto solo "che non gli fate niente?"!!cmq mentre il carabiniere perdeva tempo ad inveire e a farsi forte con me l'uomo,che testimoni le persone presenti poteva essere pericoloso,si allontanava piano piano!!!MA CI RENDIAMO CONTO?????cmq morale della favola alla fine del lungomare i carabinieri se ne sono andati (cioè 200m dopo)e l'uomo che disturbava la tranquillità dei passanti e tornato a passeggiare di nuovo su e giu per il lungomare davanti all'incredulità dei passanti!!

MA CI RENDIAMO CONTO??ora io di certo non voglio mettere in dubbio l'operato dei carabinieri e non voglio generalizzare,dico pure che non sono un santo e che è capitato a tutti di bere una birra per di più, anche se ha me poi non è passato per la testa di andare in giro a disturbare i passanti,però mi chiedo perché il carabiniere non ha fatto nulla?

perché non ha chiesto nemmeno i documenti per un semplice controllo?? a me li chiedono pure se sto in bicicletta!!!

perché non si sono degnati nemmeno di scendere dall'auto??

perché però per me, all'esclamazione "ma non gli fate niente?", uno dei due tutto irritato è sceso e ha iniziato ad urlare verso di me "perché non gli fai tu qualcosa?!"

se devo fare qualcosa mi chiedo, siamo nel far west??

che dobbiamo fare giustizia personale??

se mi sono rivolto a voi a d un giornale è perché ormai a 26 anni ho capito che qui giustizia non c'è ne o forse solo per chi parcheggia male o commette qualche stupida infrazione stradale,quindi ho deciso di rendere questo fatto pubblico!!

perché i cittadini devono aver paura di andare in giro tranquillamente in questo paese??

perché i carabinieri se ne sono andati e hanno lasciato continuare a far andare in giro tranquillamente quest'uomo??

è normale che non ci sentiamo protetto dalle forze dell'ordine e ci ritroviamo a scrivere delle email ad un giornale??

MA CI RENDIAMO CONTO??per finire voglio fare un'osservazione  in riferimento alla reazione del carabiniere alla mia esclamazione....COL TEMPO HO IMPARATO CHE LE PERSONE CHE NON SI PONGONO AL DIALOGO COME IN QUESTO CASO E SI IRRITANO COSì FACILMENTE SI SENTONO IN TORTO E DI CONSEGUENZA  URLANO PER AVERE RAGIONE, perché MI POTEVA RISPONDERE TRANQUILLAMENTE COME UNA PERSONA CIVILE E INOLTRE DICO PURE CHE LE FORZE DELL'ORDINE DI SOLITO HANNO TONI MOLTO PIù PACATI è TRANQUILLI NON HANNO REAZIONI SCHIZZATE COME QUESTA!!

NON VI LAMENTATE E NON GIUDICATE SE POI LA GENTE ASSUME DELLE POSIZIONE ESTREMISTE!!

MA CI RENDIAMO CONTO??

GRAZIE.
 

Commenti  

 
#1 :) 2008-07-10 10:33
vedi anche:

https://www.blogger.com/comment.g?blogID=8023720526537960244&postID=7855360036328217895
8)
Citazione
 
 
#2 Marco 2008-07-10 13:09
Ben arrivato 26enne di Martinsicuro, oggi a te ma ieri e l'altroieri quello che è capitato a te è capitato ad altri.
Sai quante persone a Villa Rosa sono state scippate o malmenate? Signori e signore che uscivano dall ePoste con la pensione, signori che lavoravano in giardino o rientravano in casa. Anzi mi è giunta voce che anche il nostro comandante e un giovane consigliere hanno subito dei furti sulla strada.
Ripensa a tutto questo quando incontrerai i nostri amministratori che ancora oggi dicono: "ma qui è tutto tranquillo, viviamo bene, c'è il mare..." e ci ridono pure!
Ricordati e benvenuto a Martinsicuro Walley.
Citazione
 
 
#3 Nicodemo 2008-07-16 10:14
Caro concittadino hai fatto bene a rendere pubblico questo episodio... quando si verifica un fatto del genere occorre denunciarlo subito, forse una lettera al sindaco, al prefetto e al comandante della tenenza dei CC di Alba Adriatica avrebbero completato il quadro, poi occorre vedere se ci sono gli estremi per denunciare il militare in questione, naturalmente alla Questura di Teramo, cioè alla Polizia di Stato... purtroppo non abbiamo un Commissariato qui vicino.
Citazione
 
 
#4 giacinto 2009-07-02 05:50
ne succendono di tutti i giorni di fatti così,e provenienti soprattutto da parte di persone di altre etnie,anche e soprattutto "italiane"...
giustizia fai da te?io non credo che sia neanche necessario arrivare a questo punto.basta soltanto che NOI MARTINSICURESI, IN QUANTO NATI E CRESCIUTI NEL NOSTRO PAESE,TORNIAMO AD ESSERE TUTTI UNITI,TORNIAMO AD ESSERE PADRONI DELLA NOSTRA TERRA,LA TERRA NELLA QUALE SIAMO NATI.NESSUNO PUò VENIRE QUI E FARLA DA PADRONE.NESSUNO PUò VENIRE QUI E GIRARE IN Q7 O X5 ANCHE SE NON LAVORA MAI E PASSA LE GIORNATE DAVANTI AI NOSTRI CHALET.

NON DOBBIAMO PIù ESSERE UNA TERRA DI CONQUISTA...

io ho 22 anni.alla mia età,allo stato attuale delle cose,le opzioni sono due (quella di restare immobili ad osservare certi fatti non la contemplo):o te ne vai ed emigri,o ti dai da fare per cambiare le cose.io spero che come me,tutti optino per la seconda.
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Autenticazione

Non è necessaria l'autenticazione per inserire i commenti alle pubblicazioni!



Cerca nel sito

Ultimi commenti

Blog casuale

Risposta pronta… problemi aperti
Pubblichiamo la risposta del Comandante della Polizia Locale alla nostra richiesta di chiarimenti sul commercio ambulante abusivo presentata lo scorso 7 Luglio. Manifestiamo il nostro apprezzamento per la tempestività con cui ci è stato recapitato il documento in questione, iniziando a dare evidenza al problema del sottodimensionamento di organico con cui è costretto a convivere il locale Comando e che, come si può verificare nell’allegato alla risposta, è stato sollevato già nella fase iniziale del mandato in corso, senza avere alcun seguito. 
 
Leggi tutto...

www.martinsicurocittattiva.it

Logo associazione Città Attiva Il sito internet dell'Associazione Città Attiva del Comune di Martinsicuro
"E' bello vivere per il proprio paese, ma è ancora più bello aiutare il proprio paese a vivere" J.F.Kennedy
Associazione Città Attiva - Sede in MARTINSICURO (TE), Via Venezia 27
web:http://www.martinsicurocittattiva.it email:direttivo@martinsicurocittattiva.it sms:3276190017

Visitatori on-line

 311 visitatori online