Home
Prossimo incontro PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 11 Settembre 2015 08:31
alt
 
Democratica disinformazione PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 10 Settembre 2015 08:37
Come precisato a più riprese nel corso del Consiglio Comunale, l’ultima riflessione del PD sul bilancio dimostra ancora una volta una conoscenza molto confusa e frammentaria dei meccanismi amministrativi da parte degli esponenti della locale sezione o, più probabilmente, l’intenzione di ignorarli volutamente nel tentativo di creare cattiva informazione per un esclusivo tornaconto politico. Ricapitoliamo:

Il primo punto all’ordine del giorno recitava testualmente:

Disavanzo di amministrazione a seguito di riaccertamento straordinario. Approvazione modalità di ripiano ai sensi del Decreto Ministeriale del 2 Aprile 2015”.

Si tratta di un procedimento tecnico-contabile adottato, al pari di tutti gli altri Comuni, ai sensi del Decreto Legislativo 118/2011 che sulla base delle disposizioni del DM del 2 Aprile 2015, a partire dal bilancio di previsione dell’anno in corso, prevede che l’accertamento venga registrato solo a seguito di obbligazioni giuridicamente perfezionate.
 
Prossimo incontro PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 15 Luglio 2015 08:32
 
Consiglio Comunale PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 08 Luglio 2015 15:19
 
Comunicato PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 25 Giugno 2015 18:08
La stagione estiva sta entrando nel vivo; la mole di lavoro che vede impegnata l’Amministrazione Comunale cresce in maniera esponenziale e probabilmente all’interno della segreteria del Pd locale, essendoci molto tempo da riempire, ci si chiede come continuare a rendersi visibili ed andare sulla stampa con argomentazioni davvero risibili e fuori luogo. Sarà il caso, quindi, di precisare alcuni aspetti:

1) Ponte Ciclopedonale sul Tronto: Sembrava ormai evidente che un’opera di questo tipo dovesse vedere la compartecipazione di diversi Enti come le Regioni Abruzzo e Marche, le Province di Teramo ed Ascoli Piceno ed i Comuni di Martinsicuro e San Benedetto del Tronto in questo rigoroso ordine, considerando la mole di risorse necessarie; affermare, pertanto, che la nostra Amministrazione non ha stanziato fondi è operazione davvero fantasiosa. Per quanto ci riguarda, sarà bene ricordare che la nostra azione si è sempre dispiegata in tutte le direzioni possibili (anche presso il Ministero dell’Ambiente dove siamo andati il 30 Ottobre 2013) e sta andando avanti con costanza e regolarità. Purtroppo non siamo abituati agli annunci, mentre qualcun altro ci vive. Un esempio? Cosa ci racconta la giovane segretaria del PD sull’incontro organizzato in pompa magna a Martinsicuro alla vigilia delle Elezioni Europee del 2014 con un candidato, poi regolarmente eletto grazie anche ai voti dei martinsicuresi, in cui egli stesso ebbe modo di firmare anche un documento in cui si impegnava solennemente alla realizzazione di questa importante infrastruttura? Noi siamo disponibili ad andare ovunque per ottenere fondi che possano portare opere a Martinsicuro, anche presso coloro che della nostra Città si ricordano solo quando servono i voti, voti che i giovani dem si sono impegnati a portare, per ottenere cosa?
 
Consiglio Comunale PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 18 Giugno 2015 08:24
 
Le solite cose PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 01 Giugno 2015 14:03
A volte sembra incredibile che bisogna tornare a spiegare sempre le solite cose, specialmente se chi finge di non saperle, in passato ha ricoperto la carica di delegato al Demanio.
Il nuovo Piano Demaniale Marittimo Regionale approvato il 24 Febbraio 2015 all'art 5 comma 35 riporta testuali parole:
I titolari di struttura ricettiva (alberghi campeggi e villaggi) hanno titolo ad ottenere, in via prioritaria rispetto alle previsioni di nuove concessioni demaniali laddove richiesto anche in forma consortile, la concessione di un tratto di spiaggia più vicino alla struttura.

E questo è quanto prevede la legge, ed è quanto con il nostro Piano Demaniale abbiamo rispettato prevedendo una priorità in caso di parità nel bando per chi è titolare di struttura ricettiva. Quanto afferma sulla stampa il Consigliere Vagnoni, invece, a proposito del diritto ad avere una concessione, è quello che dice la legge (non scritta) che regola i comportamenti del politico che deve necessariamente favorire qualcuno, trovandosi perennemente in campagna elettorale.
 
Prossimo Consiglio Comunale per giovedì 4 giugno 2015 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 01 Giugno 2015 09:44
 
Bandiera Blu 2015 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 15 Maggio 2015 20:21
E’ davvero simpatico prendere atto di come, quando si parla di Bandiera Blu, tutti si ritaglino un ruolo di primo piano da esperti del settore, iniziando a puntare il dito nei confronti delle amministrazioni locali e spargendo tanto di quel senno di poi da far temere per la tenuta dei nostri fossi. Ecco perché abbiamo ritenuto opportuno stilare il decalogo che segue.
  1. Va precisato che la Bandiera Blu 2015 è stata assegnata sulla base dei dati relativi all’anno 2014 e che il relativo questionario è stato ultimato e consegnato a mano alla FEE in data 18 Dicembre 2014 e questo è un aspetto che depone a favore della cura e l’impegno che l’Amministrazione Comunale, adeguatamente supportata dagli Uffici, ha messo in campo in questa vicenda.
  2. Il fatto di candidare quattro spiagge di assoluto pregio in vista di questo obiettivo non può essere liquidato in maniera molto superficiale come un rimedio da furbetti, in quanto risponde ad una precisa logica che viene seguita dalla maggior parte dei centri rivieraschi che concorrono a questo riconoscimento: è appena il caso di ricordare che stiamo parlando di tratti di acque di balneazione di qualità buona se non addirittura eccellente. Ricordiamo ai più distratti che tale decisione è stata anche condivisa con le forze politiche di minoranza nel corso della Commissione Consiliare Governo del Territorio tenuta il 20 Novembre 2014;
  3. Nessuno di noi aveva assunto impegni solenni o avanzato proclami in relazione ai quali la Bandiera Blu si sarebbe riconquistata l’anno successivo; si era detto soltanto che non si sarebbe lasciato nulla di intentato per questo riconoscimento e che le nostre acque di balneazione risultavano, nella maggior parte dei casi, affidabili. A nessuno sfuggirà, in ogni caso, che tra la presa d’atto del mancato riconoscimento della Bandiera Blu (13 Maggio 2014) e la consegna dei questionari ufficiali per la partecipazione al riconoscimento (18 Dicembre 2014) intercorrono appena 7 mesi; sicuramente un periodo insufficiente per mettere in campo le azioni strutturali tanto declamate da chi non conosce assolutamente cosa si voglia intendere con tale espressione;
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 85

Autenticazione

Non è necessaria l'autenticazione per inserire i commenti alle pubblicazioni!



Cerca nel sito

Ultimi commenti

Blog casuale

Bilancio ... posticipato
Lo Statuto Comunale, al punto 6. dell’articolo 71, stabilisce che il Comune si adopera per organizzare una conferenza ordinaria annuale congiunta con le Associazioni, in preparazione alla sessione di bilancio che dovrà essere impostata sulla priorità dei bisogni con particolare attenzione alle fasce più deboli; al punto 7, inoltre, garantisce la partecipazione della comunità ripartita in quartieri durante le fasi dell’elaborazione, della definizione e della programmazione degli investimenti e del Bilancio annuale.

Città Attiva ha incardinato il proprio programma elettorale, oltre che sulla sicurezza del cittadino, anche sull’adozione dello strumento del bilancio che implicasse la più ampia partecipazione della collettività alle scelte di indirizzo. Questo concetto, ripreso in maniera chiara nelle nostre osservazioni alle Linee Programmatiche di Mandato presentate il 5 Novembre 2007, è stato ribadito con forza nella seduta consiliare del 10 Aprile 2008, in cui è stato approvato il bilancio di previsione dello scorso anno.
Leggi tutto...

www.martinsicurocittattiva.it

Logo associazione Città Attiva Il sito internet dell'Associazione Città Attiva del Comune di Martinsicuro
"E' bello vivere per il proprio paese, ma è ancora più bello aiutare il proprio paese a vivere" J.F.Kennedy
Associazione Città Attiva - Sede in MARTINSICURO (TE), Via Venezia 27
web:http://www.martinsicurocittattiva.it email:direttivo@martinsicurocittattiva.it sms:3276190017

Visitatori on-line

 407 visitatori online