C’era una volta …
C’era una volta …

C’era una volta un raggruppamento politico piuttosto eterogeneo che, animato dall’unico obiettivo di mandare a casa l’amministrazione in carica, in vista della scadenza elettorale prometteva ogni ben di Dio. Lavoro e Partecipazione! Trasparenza e condivisione! Certo, come no! Visto che 300 giorni iniziano ad essere un tempo congruo per una prima valutazione, anche alla luce delle cospicue sostanze ereditate da chi scrive, senza processi alle intenzioni ma dopo aver letto tutti i proclami a mezzo stampa ed aver girato in lungo ed in largo la nostra Città, raccogliendo gli umori delle persone riteniamo di far rimarcare alcuni aspetti:

  • Impiego delle risorse. Come si ricorderà, l’attuale amministrazione ha ereditato più di un milione e mezzo dalla nostra; ci sono stati ben tre Consigli Comunali dedicati alle variazioni di bilancio (11 Agosto, 17 Ottobre e 29 Novembre 2017) e ci si è preoccupati di dare corso solo ad interventi di facciata destinati a cercare di soddisfare parte delle richieste raccolte in campagna elettorale che hanno disperso in mille rivoli una somma importante per dare vita ad interventi strutturali. Oggi, tornati a dover gestire le loro risorse e continuando a dare priorità più alle promesse che ai fatti, la situazione è sotto gli occhi di tutti;
  • Partecipazione. In ogni circostanza era stato promesso un consiglio comunale al mese, aperto alla cittadinanza. Come gruppi di minoranza, ne abbiamo chiesto formalmente uno il 28 Agosto 2017 per consentire ai Cittadini di dire la loro sulle principali esigenze del territorio e ci è stato risposto in Consiglio Comunale che non era quello dell’impiego delle risorse un argomento idoneo per questo tipo di seduta. Riteniamo ormai accertato che la precedente maggioranza fosse composta più da Amministratori che da politici; ma in ogni caso, è bene ricordare che abbiamo accordato tutti i Consigli comunali aperti richiesti dalle minoranze;
  • Sicurezza. Dopo aver voluto a tutti i costi l’istituzione di una commissione ad hoc nel corso del nostro mandato, richieste  di fondi da destinare ad accordi con società di vigilanza privata, siamo tornati all’anno zero, nessuna previsione di fondi se non di facciata e utili solo a mascherare una esigenza della maggioranza di mantenere gli equilibri politici interni,  una nuova impennata di furti nelle abitazioni, un considerevole aumento di richiedenti asilo (passati dai nostri 60 agli attuali 130) e delle situazioni di spaccio in pieno giorno che interessano anche e soprattutto la zona del Tempo Libero, come ci continuano a segnalare numerosi utenti della struttura. Sia chiaro: anche noi ci siamo misurati con questi problemi; ma nel nostro caso si preferiva lavorare a testa bassa, facendo leva soprattutto sulle Forze dell’Ordine del territorio, piuttosto che andare sulla stampa per sottolineare la firma di accordi con la Prefettura, relativi al potenziamento del sistema di videosorveglianza che, come erano abituati ad obiettare nei nostri confronti, lasciano davvero il tempo che trovano.
  • Condivisione. Si continua ad andare sui giornali affermando che le scelte di questa amministrazione sono partecipate e condivise: ebbene, ascoltando le persone impegnate con i Comitati di Quartiere che non sono riconducibili ai 75 candidati del variegato schieramento contrapposto al nostro, abbiamo riscontri di ben altro tenore, in quanto è fuori di ogni dubbio che le principali questioni sul tappeto rimangono quasi sempre prive di risposta. Non ci sembra giusto che i Comitati di Quartiere che sotto la nostra gestione avevano conosciuto una stagione da protagonisti, anche grazie all’adozione del Regolamento per la rigenerazione e la cura dei Beni Comuni Urbani ed alla successiva sottoscrizione di patti specifici, ora siano ridotti alla stregua di spettatori delle decisioni altrui e debbano assistere ad una presa di coscienza piuttosto notarile dei problemi senza avere alcun tipo di risposta, nonostante la maggiore disponibilità economica.
  • Decoro urbano. Ma il vero tallone d’Achille di questo inizio Maggio è senza ombra di dubbio il decoro urbano. Con la nostra consueta onestà intellettuale, ammettiamo che anche nel corso del nostro mandato abbiamo avuto criticità in tal senso; ma la nostra prima estate piena, successiva all’insediamento, ovvero quella del 2013 l’abbiamo affrontata con grande attenzione, presenza ed attaccamento al territorio, come anche attestato all’epoca da numerosi proprietari di seconde case. Non serve tornare sui soliti argomenti, ma i nostri ultimi due anni ci hanno costretto a drenare dal bilancio le somme necessarie a coprire sentenze relative a debiti riconducibili ad Amministrazioni che ci avevano preceduto e a non poter destinare le necessarie risorse a questo settore. Oggi, al contrario, lo spettacolo che abbiamo di fronte non è dei migliori: prendiamo atto delle numerose lamentele che vengono espresse sui social sulla situazione di pulizia delle spiagge libere (nonostante non si siano registrate le imponenti mareggiate che hanno caratterizzato il nostro primo anno al governo della Città); le aree verdi non curate oltre ogni previsione e la raccolta dei rifiuti che sta lasciando davvero a desiderare soprattutto in alcune zone di Villa Rosa. Naturalmente i comunicati stampa di chi oggi è maggioranza vorrebbero raccontare il contrario, ma purtroppo una cosa è la campagna elettorale nelle case e basata sulle promesse e un’altra sono le cose dette e scritte e smentite dalla realtà. Quello che dispiace e che non smetteremo mai di dire che oltre al danno i Cittadini devono anche sopportare la beffa considerando che i costi di quei comunicati ricadono sulle loro tasche. Le uniche aree che a nostro giudizio fanno eccezione sono quelle in prossimità del lungomare o dei due fiumi dove, come è noto, sono intervenuti i volontari che nulla hanno a che fare con l’amministrazione in carica. Discorso a parte meriterebbe la situazione delle strade: la critica fine a se stessa non ci interessa in quanto capiamo che gli eventi atmosferici degli ultimi mesi hanno contribuito al deterioramento del manto stradale, ma una parte dei fondi a disposizione lo scorso anno sono stati destinati al rifacimento di alcuni asfalti, ci auguriamo che almeno in questa situazione la maggioranza metta da parte le solite esigenze di consenso e stabilisca le giuste priorità. Ci auguriamo che la situazione di alcune arterie principali, in condizioni davvero tragiche, venga risolta per evitare di dare uno spettacolo davvero triste del territorio: e non si prenda la scusa dell’esiguità dei fondi; sono di questi giorni alcune delibere di giunta che impegnano fondi cospicui, consultabili all’albo pretorio sul sito del Comune, in cui si aumentano in maniera strana premi assicurativi o si prevedono manifestazioni promozionali sulle tipicità del territorio fatte a maggio e destinate decisamente ai residenti e che nulla tolgono e nulla aggiungono al nostro biglietto da visita turistico.
Primavera di Opportunità – I Finanziamenti d’Impresa da Piattaforma Digitale
Primavera di Opportunità – I Finanziamenti d’Impresa da Piattaforma Digitale

Continua il ciclo d’incontri organizzati dall’Associazione Città Attiva dedicati allo sviluppo dell’imprenditorialità attraverso l’analisi di alcune forme di finanziamento d’impresa. (altro…)

Buona Pasqua
Buona Pasqua

Onestà intellettuale cercasi
Onestà intellettuale cercasi

Davvero originale il concetto di “onestà intellettuale” che ha in serbo la maggioranza che guida il nostro Comune. Abbiamo letto titoloni sulla stampa inneggianti ad una riduzione delle indennità degli amministratori del 10% da utilizzare per costituire un ipotetico fondo per la sicurezza e che rappresenta, purtroppo, l’ennesima dimostrazione di come lorsignori costruiscano la loro solidità solo su un Ufficio Stampa mantenuto, vale la pena ribadirlo, a spese dei Martinsicuresi, che viene usato unicamente per gettare fumo negli occhi dei Cittadini, utile a nascondere l’immobilismo in cui è precipita l’attività amministrativa negli ultimi mesi. (altro…)

Primavera di Opportunità, prima serata
Primavera di Opportunità, prima serata
Si è tenuta ieri sera presso la Sala Consiliare del Comune di Martinsicuro la prima serata del ciclo di incontri ” Primavera di opportunità: scegli la tua” avente ad oggetto l’illustrazione di alcune forme di finanziamento per l’imprenditoria.

(altro…)

Finanziamento Aree Degradate – Come volevasi dimostrare
Finanziamento Aree Degradate – Come volevasi dimostrare

Non avevamo dubbi sul fatto che l’ufficio stampa fosse stato voluto dall’attuale maggioranza, a spese dei Martinsicuresi, per autopromuoversi. (altro…)

PRIMAVERA DI OPPORTUNITA’…..SCEGLI LA TUA
PRIMAVERA DI OPPORTUNITA’…..SCEGLI LA TUA

La nostra Associazione, nell’ambito di un ciclo di incontri afferenti lo sviluppo dell’imprenditorialità sul territorio e dell’ampliamento della conoscibilità delle varie forme di finanziamento d’impresa, ha programmato un incontro con la cittadinanza per illustrare la già avviata manovra RESTO AL SUD, dal titolo  “PRIMAVERA DI OPPORTUNITA’…..SCEGLI LA TUA” peraltro patrocinata dal Comune di Martinsicuro (TE). (altro…)

L.P.M. Le nostre osservazioni.
L.P.M. Le nostre osservazioni.

Con riferimento alle Linee Programmatiche di mandato dell’Amministrazione in carica, ricevute in data 31 Ottobre 2017 e conformemente al vigente Statuto Comunale, con la presente i sottoscritti Consiglieri Paolo Camaioni, Massimo Corsi ed Andrea D’Ambrosio, in rappresentanza dei rispettivi Gruppi, espressione dell’Associazione Città Attiva, rendono note le osservazioni che seguono. (altro…)

Reddito inclusione 2018: requisiti e come richiederlo.
Reddito inclusione 2018: requisiti e come richiederlo.

Per i cittadini di Martinsicuro gli orari per la presentazione delle domande,presso l’ufficio Servizi Sociali, in Via A. Moro sopra la Scuola dell’Infanzia statale è il seguente:
Martedì , Mercoledì e Venerdi dalle 9.00 alle 12,30 e giovedì dalle 15,30 alle 18,30.

(altro…)

A discapito della Città e della Sicurezza
A discapito della Città e della Sicurezza

Intervista al Consigliere D’Ambrosio (credit superJ)

 

Nel Consiglio Comunale di lunedì sera, con i soli voti della maggioranza, è stata approvata la delibera che stabilisce i criteri e le modalità di applicazione della Legge Regionale n. 40 dell’1 Agosto 2017, norma che contiene “Disposizioni per il recupero del patrimonio edilizio esistente” nota come legge sugli scantinati abitabili, in quanto prevede per vani accessori il cambio di destinazione d’uso. Stabilito che ad oggi ancora non si riesce ad avere notizia sulla nomina della Commissione urbanistica, acclarato che non è stata preventivamente convocata la Commissione Governo del Territorio come prassi e buon senso avrebbero suggerito, dato che in questa sede, anche gli altri Consiglieri di maggioranza avrebbero potuto avere delle delucidazioni, si è ritenuto di portare un punto così delicato che potrebbe avere ripercussioni negative su un territorio in cui, da sempre, la presenza di un numero di piccole unità residenziali superiore al necessario è stato motivo del proliferare di situazioni border line.

(altro…)

Eletto il nuovo Direttivo dell’Associazione Città Attiva
Eletto il nuovo Direttivo dell’Associazione Città Attiva

A seguito dell’Assemblea dei soci, tenutasi il giorno 15 settembre 2017, riportiamo i risultati delle elezioni del nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione Città Attiva:

Presidente – Sandro VENTRESCA;

Vice Presidente – Simona LATTANZI;

Segretario – Guido D’AMBROSIO;

Tesoriere – Tiziano RIPANI;

(altro…)

Associazione Città Attiva di Martinsicuro

Associazione politico - culturale. "E' bello vivere per il proprio paese, ma è ancora più bello aiutare il proprio paese a vivere" J.F.Kennedy
Primavera di Opportunità – I Finanziamenti d’Impresa da Piattaforma Digitale

Primavera di Opportunità – I Finanziamenti d’Impresa da Piattaforma Digitale

Continua il ciclo d’incontri organizzati dall’Associazione Città Attiva dedicati allo sviluppo dell’imprenditorialità attraverso l’analisi di alcune forme di finanziamento d’impresa. (altro…)

2.672 GRAZIE

2.672 GRAZIE

Grazie dal profondo del cuore ai 2.672 cittadini che hanno confermato la stima e la riconoscenza nei nostri confronti per l'importante lavoro svolto in questi 62 mesi di amministrazione e per aver premiato l'unica proposta autenticamente civica di Martinsicuro

Ultimi Articoli

Le discussioni e le novità dell'associazione, appuntamenti, avvisi e molto altro.
C’era una volta …
07Mag
C’era una volta un raggruppamento politico piuttosto eterogeneo che, animato dall’unico obiettivo di mandare a casa l’amministrazione in carica, in vis...
Read More
La seconda serata di “Primavera di opportunità: scegli la tua”
26Apr
I finanziamenti d'impresa da piattaforme digitali. Come fare impresa.
Read More
Primavera di Opportunità – I Finanziamenti d’Impresa da Piattaforma Digitale
09Apr
Continua il ciclo d’incontri organizzati dall’Associazione Città Attiva dedicati allo sviluppo dell’imprenditorialità attraverso l’analisi di alcune ...
Read More
Dalle chiacchiere ai fatti in 2 mosse
22Mar
Attenzione alla sicurezza dei cittadini o assicurare la tenuta della maggioranza?
Read More
Onestà intellettuale cercasi
16Mar
Davvero originale il concetto di “onestà intellettuale” che ha in serbo la maggioranza che guida il nostro Comune. Abbiamo letto titoloni sulla stampa i...
Read More
Primavera di Opportunità, prima serata
07Mar
Si è tenuta ieri sera presso la Sala Consiliare del Comune di Martinsicuro la prima serata del ciclo di incontri ” Primavera di opportunità: scegli la tua”...
Read More
Finanziamento Aree Degradate – Come volevasi dimostrare
02Mar
Non avevamo dubbi sul fatto che l’ufficio stampa fosse stato voluto dall’attuale maggioranza, a spese dei Martinsicuresi, per autopromuoversi. Quando s...
Read More
FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO PER GIOVANI DAI 18 AI 35 ANNI.
01Mar
L’ASSOCIAZIONE CITTÀ ATTIVA ORGANIZZA Un ciclo d’incontri dedicati allo sviluppo dell’imprenditorialità attraverso l’analisi di alcune forme di fin...
Read More
PRIMAVERA DI OPPORTUNITA’…..SCEGLI LA TUA
01Mar
La nostra Associazione, nell’ambito di un ciclo di incontri afferenti lo sviluppo dell’imprenditorialità sul territorio e dell’ampliamento della conos...
Read More
Buone Feste
22Dic
L'Associazione Città Attiva augura a tutti i Cittadini un sereno Natale ed un felice 2018.
Read More
L.P.M. Le nostre osservazioni.
03Dic
Con riferimento alle Linee Programmatiche di mandato dell’Amministrazione in carica, ricevute in data 31 Ottobre 2017 e conformemente al vigente Statuto Co...
Read More
2.672 GRAZIE

Vai ai contenuti archiviate nel sito precedente